0

Amazon Music Unlimited è gratis per 90 giorni

Tempi bui, tempi di clausura. E quale momento migliore per approfittare dell’incredibile regalo proposto da Amazon per contrastare l’umorale sconforto prodotto dalla pandemia del COVID-19.

Amazon ha deciso di regalare ben tre mesi del servizio musicale illimitato

***Clicca qui per accedere subito a 90 giorni GRATIS di Amazon Music Unlimited!!!***

Accesso illimitato a 50 milioni di brani musicali, prova d’uso gratuito per 90 giorni e cancelli quando vuoi. No magagne, nessun inciucio alla SKY e, passati i tre mesi, sei libero di uscirne senza pagare nulla. Nessuna penale, nessuna tassa, niente di niente.

I multipli benefici di Amazon Music Unlimited

Tra le tante altre cose, Amazon Music Unlimited garantisce a tutti e senza alcuna discriminazione:

  • Accesso illimitato a 50 milioni di brani: incluse le ultime uscite, gli artisti ed album più celebri e migliaia di playlist e stazioni radio
  • Musica nuova sempre: accesso immediato alle ultime uscite
  • Ascolto senza pubblicità: nessuna interruzione e alta qualità audio
  • Ascolto offline: scarica la tua musica preferita ed ascolta ovunque ti trovi
  • Ascolto senza mani con Alexa: incluse esclusive funzionalità per il controllo vocale

Ascolta la tua musica preferita su qualunque dispositivo desktop o mobile, godi della qualità audio massima e della potenza dei server dell’incredibile infrastruttura informatica di Amazon. Una volta provata la differenza, i servizi di streaming audio dei concorrenti ti sembreranno alternative minori. E tutto questo gratis e per 90 giorni!

***Clicca qui per accedere subito a 90 giorni GRATIS di Amazon Music Unlimited!!!***

Scaduto il periodo di prova gratuita, deciderai tu cosa fare: annullare l’iscrizione a costo zero (avrai usufruito del servizio musicale TOP per 3 mesi senza spendere nulla!) oppure proseguire a usufruire del servizio (ne siamo certi!) al prezzo contenuto di soli 9,99 euro mensili. Meno di un caffè al giorno per avere sempre a disposizione la musica che si vuole nel più alto formato qualitativamente disponibile, bisogna davvero pensarci tanto?