Chiedere il rimborso alle agenzie di viaggi online

Hai acquistato un viaggio online? Si, allora è molto probabile che tu abbia pagato più del dovuto, specialmente se come metodo di pagamento hai utilizzato la carta di credito. Non ti preoccupare, grazie alle iniziative delle associazioni dei consumatori chiedere il rimborso dei pagamenti non dovuti è più semplice del previsto.

 

Paghi con carta di credito e scatta il sovrapprezzo. Attenzione alle agenzie online

Attenzione, non è assolutamente detto che sia capitato proprio a te, ma è molto probabile. Anche se hai utilizzato alcune delle agenzie che consigliavamo nell’articolo su come viaggiare e spendere meno. A fronte di effettivi sconti su pacchetti, pernottamenti e voli, è possibile che le stesse agenzie all’atto della conclusione del pagamento (specialmente se fatto attraverso carta di credito) abbiano aggiunto dei costi capestro non dovuti.

 

Prenotare sul web fa risparmiare, ma attenzione ai costi aggiuntivi

Prenotare sul web fa risparmiare, ma attenzione ai costi aggiuntivi

 

Ecco che se hai acquistato, da Giugno 2014 in avanti, un biglietto, un pernottamento, un pacchetto completo attraverso siti specializzati come Edreams, Opodo, LastMinute, VolaGratis o Expedia, è molto probabile che tua abbia pagato delle commissioni aggiuntive in base allo strumento di pagamento che hai utilizzato. Ingiustamente, perché si tratta di commissioni non dovute e applicate senza motivo (o meglio, il motivo c’è, ma non è favorevole al consumatore!).

Ti sembra di ricordare un episodio particolare. Dopo aver setacciato decine di siti e vagliato centinaia di offerte, hai finalmente trovato quella giusta. Sei deciso, sei convinto, vai e schiacci per il pagamento. Ops! Sorpresa! Il costo totale lievita di una trentina (quarantina, forse cinquantina) di euro perché hai scelto come metodo di pagamento la tua affidabile (sicura e protetta) carta di credito.

 

Agenzie online diffidate. Antitrust avvisata e risarcimenti in arrivo

Quella che ti è capitata è una delle brutte prassi che, da anni, le agenzie online in Italia mettono in essere per sottrarre soldi ai clienti e per, ovviamente, guadagnare di più. Non ti preoccupare, non sei l’unico a essere stato ingegnosamente sanzionato da un qualche sito di e-commerce.

Grazie ad alcune associazioni di consumatori, in particolare ad AltroConsumo, ci sono delle buone (anzi ottime!) probabilità che tu riesca a venir risarcito di tutti i costi non dovuti che hai dovuto sostenere al momento dell’acquisto del tuo volo online.

 

Attenzione a costi aggiuntivi applicati ai pagamenti con carta di credito

Attenzione a costi aggiuntivi applicati ai pagamenti con carta di credito

 

Dopo aver fatto segnalazioni alle autorità competenti, le associazioni hanno deciso di inviare delle opportune diffide alle principali agenzie di viaggio online accomunate da questa pratica illecita, ecco che Edreams, Opodo, LastMinute, VolaGratis o Expedia sono state avvertite e diffidate.

“Non devono continuare ad applicare commissioni aggiuntive e devono rimborsare i clienti di quanto hanno pagato illecitamente.”

Se anche tu pensi di aver dovuto pagare un qualcosa di troppo e di non dovuto a una di queste agenzie, procedi attraverso questo link alla pagina di AltroConsumo contenente i moduli per effettuare la richiesta di risarcimento alle suddette compagnie.

(Visited 37 times, 1 visits today)

Luca Ciavatta