0

Dal Big Bang ai buchi neri

Breve storia del tempo e dell’universo

Che cosa sappiamo sull’universo, e come lo sappiamo? Da dove è venuto, e dove sta andando? L’universo ebbe un inizio e, in tal caso cosa c’era prima? Il tempo avrà mai una fine?

Con questi quesiti Stephen Hawking ci introduce in una straordinaria avventura: una emozionante cavalcata nel tempo. L’espansione dell’universo, il principio di indeterminazione, le particelle elementari e le forze della natura, l’origine e la sorte dell’universo, l’unificazione della fisica sono le grandi tappe di questo viaggio indimenticabile.

Teorie della fisica. Pratica di vita

Oltre a riassumere le conoscenze tradizionali Hawking illustra le ultime teorie sulla fisica dei buchi neri, il principio antropico, la teoria dell’universo inflazionario, l’universo contenuto in una bolla.

La prefazione è a cura di Carl Sagan, autore di numerosi articoli scientifici e articoli di divulgazione scientifica, nonché uno dei fondatori del Progetto SETI per la ricerca delle intelligenze extraterrestri.

Galileo, Albert Einstein e Stephen Hawking

Un percorso invisibile che è stato tracciato in sequenza da straordinarie e brillanti menti. Stephen Hawking, astrofisico, matematico e cosmologo britannico, è la discendenza di queste menti. Nonostante un incredibile handicap ed essendo condannato all’immobilità, Hawking è una delle più brillanti menti a livello mondiale ed è letteralmente diventato simbolo della scienza moderna. Modelli matematici, singolarità gravitazionali e studi sui buchi neri potrebbero far pensare a un testo di difficile fruibilità. Invece no, Hawking è autore e divulgatore incredibile, tale da rendere semplice i concetti della sua scienza e dal mettere su carta un’opera dall’immenso valore propedeutico e documentaristico.

«Poiché esiste la legge di gravità, l’universo può crearsi e si crea dal nulla. La creazione spontanea è il motivo per cui c’è qualcosa anziché nulla, per cui l’universo esiste, per cui noi esistiamo! Non è necessario invocare Dio…»

Stephen Hawking

Per i credenti, gli agnostici, gli scienziati, i lettori comuni, Dal Big Bang ai buchi neri. Breve storia del tempo di Stephen Hawking è un testo che andrebbe letto a prescindere.