1

Fibra ottica per tutti, anche a prezzi modici

Sappiamo bene che lo stato delle comunicazioni digitali in Italia non è certamente dei migliori, banda larga a macchia di leopardo, connessioni lente, disservizi continui e una velocità che piazza il Bel Paese agli ultimi posti dell’olimpo informatico europeo. Al pari di una situazione disastrosa dal punto di vista tecnologico, vediamo crescere sempre più il divario con altri paesi dal punto di vista economico. Dove paghiamo tanto per avere connessioni a Internet ridicole, all’estero hanno bande simmetriche ad alta velocità proposte a prezzi convenienti e umani. Il perché di questo pozzo senza fondo delle comunicazioni digitali in Italia è difficile da spiegare e, probabilmente, arriva da lontano e dalle tresche monopolistiche che ancora governano il business italiano e che ancora ci obbligano ad avere una linea telefonica per possedere una linea dati. Detto ciò, le mire espansionistiche della fibra ottica in Italia e le interessanti proposte di alcuni operatori di telefonia fanno ben sperare per un deciso cambiamento di rotta nel mondo delle connessioni e della banda larga lungo lo stivale.

Fibra ottica. Potenza e stabilità in entrambi i sensi

La connessione a fibra ottica è, attualmente, uno dei sistemi migliori in assoluto per connettersi alla rete e per le comunicazioni digitali più in generale, basti pensare che tutte le dorsali principali della rete telefonica e di Internet, compresi i collegamenti intercontinentali sottomarini, sono in fibra ottica e hanno sostituito da tempo il classico cavo coassiale. Una spiegazione più dettagliata sul funzionamento tecnico della fibra ottica la si può trovare sul sito di FastWeb, uno dei primi operatori in Italia a stendere e a utilizzare per i propri servizi cavi in fibra ottica. Non ci vogliamo dunque dilungare in disquisizioni tecniche, l’intento di questo articolo è quello di vagliare le offerte più convenienti, gli operatori più corretti ed effettuare una selezione degli stessi per decretare quella che sarà l’offerta fibra più smart; il tutto dando per scontato che, attualmente, il collegamento in fibra ottica è il collegamento da preferire in assoluto, laddove sia possibile e, ovviamente, laddove vi sia copertura.

Finalmente stabilità e velocità sia in download che in upload grazie alla fibra ottica

Finalmente stabilità e velocità sia in download che in upload grazie alla fibra ottica

Fino a qualche tempo fa, i collegamenti in fibra ottica erano disponibili soltanto nelle grandi metropoli ed erano in mano a pochi operatori soltanto. Due in particolare: l’ex monopolista SIP/Telecom/Telecom Italia/TIM e Fastweb, il pioniere delle linee ad alta velocità. Fortunatamente, l’aumento di pesantezza dei contenuti che girano per la rete, le nuove TV digitali in HD e 4K, e tutti i flussi ad alta definizione che ora vi transitano (videochat e videoconferenze in primis) hanno costretto chi vende questi servizi a dotarsi di infrastrutture in grado di supportarli, ergo la fibra ottica ha ricevuto un vero e proprio impulso alla propria diffusione. Ecco che sul mercato delle comunicazioni italiano sono arrivati un po’ tutti gli operatori di telefonia con nuove offerte sulla fibra ottica: se da un lato TIM e Fastweb hanno già steso i propri cavi in fibra ottica e adeguato le proprie centraline, dall’altro operatori come Vodafone, Tiscali e Wind non sono stati a guradare e hanno iniziato a coprire un po’ capillarmente, un po’ a macchia di leopardo, con propri cavi e centraline in fibra ottica.

Vodafone addirittura a iniziato a fare da battistrada in fatto di prestazioni velocistiche e laddove è presente con la propria rete permette velocità ancora impensabili anche per l’ex monopolista TIM; Fastweb offre servizi con prestazioni garantite; Wind e Tiscali cercano di conquistare fette di mercato con offerte estremamente concorrenziali dal punto di vista economico. In tutto questo marasma di connessioni e offerte, l’utente comune vede avvicinarsi la possibilità di dotare la propria abitazione con una connessione a Internet in fibra ottica che garantisca velocità e stabilità.

Fibra ottica. L’offerta più smart tra quelle degli operatori italiani

In Italia, le offerte sulla fibra ottica sono poche e limitate ai gestori tradizionali, inoltre tutte presumono l’attivazione anche della linea di fonia classica oppure attraverso VoiP. L’unica proposta alternativa in questo senso viene da FastWeb che propone anche l’offerta JOY, completamente priva di servizi di fonia. Vediamo qui di seguito le offerte più interessanti e convenienti proposte da ogni gestore.

Fastweb

JOY di Fastweb. Ottima per il gaming e lo streaming online

JOY di Fastweb. Ottima per il gaming e lo streaming online

Fastweb è uno degli operatori più innovativi e, sicuramente, il primo che ha puntato e investito direttamente sulle cablature in fibra ottica. L’offerta più interessante e smart di questo operatore è la JOY, una connessione in fibra ottica ad alta velocità (100 mega in download e 20 mega in upload) settata a parametri specifici adatti per il gaming online (e quindi anche ai flussi più impegnativi come lo streaming e le videoconferenze) e priva del servizio di fonia tradizionale. Attivazione gratuita sempre, l’app MyVOICE per i servizi di fonia tramite Internet e un canone molto concorrenziale che a prezzo pieno risulta di 25 euro mensili per la 30 mega e di 30 euro mensili per la 100 mega. L’offerta JOY è configurata da Fastweb in modo da offrire le migliori prestazioni possibili per il gaming online con tempi di latenza (ping) molto bassi, elevata velocità e stabilità di linea. Fastweb punta sulla qualità della propria rete e sulle performance, non a caso le prestazione della rete Fastweb sono state certificate dal sistema di Misura Internet e misurate anche da uno dei più utilizzati strumenti di analisi di velocità sul web, lo SpeedTest di Ookla dalle cui rilevazioni Fastweb risulta uno dei provider più performanti in Italia e anche Netflix lo segnala come, in assoluto, uno dei migliori tra quelli consigliati per usufruire dei propri servizi di streaming on demand. Uniche controindicazioni di Fastweb sono la necessità di un IP pubblico per non incorrere in problemi dovuti al NAT della rete Fastweb e la possibilità di non averlo nelle aree dove la fibra di Fastweb è presente come VULA, cioè utilizzando quella di TIM. A chi ama vedere film, serie TV e video in HD in streaming, su piattaforme come YouTube o NOW TV, se le ultime due condizioni di qui sopra (IP pubblico e no VULA) sono soddisfatte dalla centralina che serve la vostra abitazione, l’offerta JOY di Fastweb è sicuramente una di quelle più interessanti e più smart in assoluto.

TIM

TIM SMART FIBRA è l’offerta completa di TIM per navigare senza limiti con la velocità della fibra ottica dell’ex monopolista. Connessione Internet per navigare da casa senza limiti fino a 100 Mega in download e fino a 20 Mega in upload, con SMART SUPERFIBRA gratuita per attivazioni entro limitati periodi di tempo. Inoltre linea telefonica con chiamate a 0 €/minuto verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali (solo 19 cent alla risposta). Smart Modem Wi-Fi in vendita abbinata e TIMvision, la TV on demand di TIM, inclusa nel prezzo.

Smart Fibra di TIM. Per chi non è interessato al risparmio e per chi telefona molto

Smart Fibra di TIM. Per chi non è interessato al risparmio e per chi telefona molto

Al netto delle promozioni che sono limitate nel tempo solitamente ai sei mesi, l’offerta di TIM, per quanto tecnicamente al top, si rivela estremamente dispendiosa. Parliamo di costi di attivazione dai 90 euro a salire e di un costo mensile di 39,90 euro. Se avete necessità di una linea al massimo, di un servizio clienti preciso e competente, di telefonate illimitate e non avete problemi di soldi, allora questa è l’offerta fatta per voi. Da tenere in considerazione anche che TIM è sicuramente una tra le prime a offrire upgrade di velocità (in alcune località siamo già a 300 mega in download) e a soffrire meno di problemi di congestione di banda, ma attenzione alle condizioni di disdetta e di uscita dal servizio perché potrebbero rivelarsi proibitive.

Tiscali

Tiscali, operatore storico con base in Sardegna, è stato l’ultimo gestore a entrare nel mercato della fibra ottica e, dopo aver inizialmente proposto prezzi e sconti molto aggressivi, ha regolato la sua offerta sui prezzi proposti dai provider più importanti. La copertura in fibra della rete Tiscali è al momento disponibile in quasi 140 comuni e non sembra che Tiscali abbia raggiunto accordi per utilizzare le reti altrui in tecnologia VULA. La velocità che Tiscali permette di raggiungere è fino a 100 Mega in download e 20 Mega in upload, inoltre la proposta per la fibra ottica è a offerta unica: Tiscali Fibra Full, che comprende di internet e chiamate senza scatto alla risposta. Numerosi i servizi aggiunti proposti in maniera gratuita, tra cui installazione, segreteria telefonica e modem Voce/Rete, ma un prezzo che a pieno regime diventa di 39,95 euro al mese e che quindi si pone in diretta concorrenza con il gigante TIM.

Infinity è l’esclusivo servizio di streaming on demand incluso nell'offerta di Tiscali Fibra Full

Infinity è l’esclusivo servizio di streaming on demand incluso nell’offerta di Tiscali Fibra Full

Da segnalare che, attualmente, vengono inclusi gratuitamente anche il servizio di FAX e ben 12 mesi di Infinity TV.

Vodafone

L'incredibile offerta Vodafone Fibra. Velocità sino a 500 mega in download e Netflix incluso

L’incredibile offerta Vodafone Fibra. Velocità sino a 500 mega in download e Netflix incluso

La nuova offerta Vodafone Fibra prevede i piani Super Fibra e Super Fibra Family che con canoni dai 29 ai 37 euro/mese (con aggiunte varie di alcune euro/mese per contributi attivazione, modem e quant’altro) offre una connessione a 30, 100 o 300 Mega in download e 3, 20 o 50 Mega in upload, con chiamate verso i numeri fissi nazionali a 19 cent, telefonate verso i cellulari a 19 cent/min e 19 cent di scatto alla risposta e una SIM dati con 1GB di traffico mensile in LTE. Al termine della soglia mensile, la navigazione in mobilità viene sospesa fino al rinnovo successivo. L’offerta Super Fibra Family prevede, nelle zone coperte da Vodafone FTTH in aree metropolitane, velocità di 500 mega in download e di ben 100 mega in upload, dunque a Vodafone senza dubbio spetta il premio per le prestazioni e la velocità.

Da segnalare assolutamente, Vodafone include, tra i servizi per le sue offerte in fibra ottica, lo streaming di Netflix. 6 mesi gratuiti delle migliori serie TV da godersi anche in alta definizione e in 4K senza problema alcuno grazie alle straordinarie velocità raggiunte dalla fibra ottica di Vodafone Fibra.

Wind

Infostrada powered by Wind propone l’offerta Absolute Fibra con collegamento in fibra ottica in tipologia FTTC a 50 mega o FTTH a 100 mega, incluse telefonate a 0 cent/minuto verso tutti i numeri (con tariffe molto interessanti per le chiamate all’estero, in particolare verso Canada e Stati Uniti) e NOW TV (l’ex Sky On Line) incluso per 6 mesi. Laddove Infostrada-Wind riesce ad arrivare con la propria rete in fibra ottica, abbiamo collegamento via FTTH, perciò fibra sino a casa dell’utente e velocità di 100 mega in download e di 20 mega in upload, mentre dove Infostrada-Wind non arriva con la propria rete, abbiamo fibra ottica in modalità VULA appoggiandosi su rete fibra di TIM (perciò la miglior rete di fibra attualmente in circolazione in Italia e il miglior prezzo attualmente disponibile, con l’unica limitazione della velocità a 50 mega piuttosto che ai 100 mega nominali).

L'offerta di Wind-Infostrada è attualmente la più conveniente sul mercato italiano

L’offerta di Wind-Infostrada è attualmente la più conveniente sul mercato italiano

Da notare che le offerte fibra di Infostrada-Wind vengono attivate sfruttando la tecnologia VOIP: per l’utilizzo del servizio voce è necessario collegare il telefono di casa al modem voce Wi-Fi fornito da Wind in comodato d’uso, incluso nel costo dell’offerta. L’offerta voce può essere utilizzata solo con il modem fornito da Infostrada-Wind. Inclusi 60 minuti al mese di chiamate verso fissi e mobili nazionali. Superati i minuti inclusi e verso i numeri fissi Europei, di Usa e Canada, chiamate a 0 cent al minuto, con 18,15 cent di addebito alla risposta.L’offerta Absolute Fibra, attualmente, prevede attivazione a 75 euro, canone di 19,95 euro per il primo anno e successivamente canone di 24,95 euro, dunque si tratta di una offerta estremamente conveniente anche a prezzo pieno. Va inoltre tenuto presente che Absolute Fibra prevede fatturazione ogni 4 settimane, perciò un anno sarà composto da 13 fatture invece che da 12. Alla luce di tutto ciò, anche tenendo presente l’importo pieno, le spese di attivazione e la 13a mensilità, l’offerta di Infostrada-Wind risulta essere la più conveniente in assoluto.

Fibra ottica. Gli apparati più performanti alle offerte più convenienti

Va detto che il settore degli apparati per la gestione delle comunicazioni in fibra ottica è sul nascere e, nonostante il know-how dovuto all’esperienza con modem e router ADSL delle aziende produttrici, inizia ora a produrre apparecchi performanti, stabili e dotati di funzioni aggiuntive. Ecco che i gestori di telefonia che forniscono connettività attraverso la fibra ottica tengono a includere nelle loro offerte dispositivi di qualità e funzionali alle caratteristiche delle loro linee, ma non sempre si tratta di apparecchi con cui smanettare o con cui sbizzarrirsi a modificare impostazioni e settaggi per ottenere il massimo dalla propria rete casalinga. Diventa dunque interessante la possibilità di affiancare al nuovo modem fibra fornito di serie dal gestore il proprio apparato ADSL per farlo funzionare come router soltanto (perché, a livello di caratteristiche, si dimostra di livello superiore) oppure di avvalersi di un nuovo apparato apposito per il VDSL o per la fibra (a seconda dei casi, che si abbia la fibra FTTC, fibra fino al cabinet, o FTTH, fibra sino alla abitazione).

A esempio, se il modem/router fornito dal gestore possiede porte LAN 100 e noi si aveva una rete casalinga cablata con cavo ethernet LAN Gigabit (ovvero 1000), sarà interessante utilizzare l’apparato del gestore come modem soltanto e utilizzare il nostro modem/router ADSL come router soltanto per la gestione e distribuzione dei pacchetti alla nostra rete casalinga. Se invece vogliamo ridurre il numero degli apparecchi utilizzati e avere comunque tutte le prestazioni al massimo, allora possiamo affidarci a uno dei prodotti che vado a presentare qui sotto. Si tratta di apparecchi certificati che utilizzano tutte le ultime tecnologie disponibili nel campo delle comunicazioni attraverso VDSL o fibra ottica.

FRITZ!Box 3490

Il FRITZ!Box 3490 offre la rete ad alta velocità ad ogni connessione DSL, sia che si tratti di ADSL, ADSL2+ o di VDSL, e soddisfa, con molte funzioni addizionali, anche le necessità della rete domestica più esigente. Il FRITZ!Box 3490 supporta i nuovi standard per potenze di trasmissione di oltre 100 Mbit/s. Ne fa parte Vectoring VDSL, che migliora considerevolmente il throughput dei dati sui collegamenti in rame per cablaggio VDSL. Il FRITZ!Box 3490 è compatibile con le connessioni DSL di tutti i provider italiani.

TP-Link TD-W9980

TD-W9980 supporta VDSL2 ed è retrocompatibile con ADSL2+, ADSL2 e ADSL, con velocità a banda larga fino a 100Mbps. E’ la scelta migliore per gli utenti che possono godere di una vasta gamma di servizi triple play, come voce, video, dati, televisione ad alta definizione (HDTV) e giochi interattivi. Inoltre, con TD-W9980 puoi scaricare film e file di grandi dimensioni in pochi secondi e molto più velocemente. Le 4 porte Gigabit offrono connettività cablata alla massima velocità. La porta Ethernet LAN/WAN consente il collegamento ad altro modem/router, perfezionando la flessibilità d’impiego. Attraverso le porte USB gli utenti possono condividere stampante, dati ed eseguire file multimediali attraverso la rete locale o accedere al proprio storage mediante Internet utilizzando la funzione FTP Dual band simultaneo. Insomma si tratta di un apparecchio davvero completo e proposto a un prezzo decisamente concorrenziale.

NETGEAR Nighthawk D7000-100PES

Il Nighthawk D7000-100PES di NETGEAR è un router ad alte prestazioni con Modem DSL integrato che supporta le velocità ADSL/ADSL2/ADSL2+ e VDSL/VDSL2. E’ dotato di un potente processore dual-core da 1GHz, di due porte USB 3.0, 4 porte Gigabit e 1 porta WAN per connessioni in Fibra Ottica. Il Nighthawk D7000-100PES AC1900 può essere facilmente gestito tramite l’app NETGEAR genie, utilizzata da più di 5 milioni di utenti in tutto il mondo, che permette di monitorare la propria rete domestica, in tempo reale, accedendo alla “mappa di rete” e visualizzando tutti i dispositivi connessi. L’app consente, inoltre, di impostare il Live Parental Control, filtro per l’accesso al web, che rende la navigazione più sicura per i bambini. Grazie alle porte USB 3.0 dotate della funzionalità ReadySHARE è possibile accedere direttamente alla stampante o ai contenuti memorizzati sui dispositivi di archiviazione e condividerli in modalità wireless. Inoltre, ReadySHARE Vault permette di eseguire il backup automatico dei contenuti, per poterli archiviare in tutta sicurezza. Oltre all’accesso guest e al Parental Control, che possono essere impostati per ogni dispositivo collegato alla rete, il Nighthawk D7000-100PES offre il supporto VPN per l’accesso sicuro alla rete.

Luca Ciavatta