0

Gratitudine

Gratitudine

La gratitudine può rendere la vita più felice e più soddisfacente. Quando ci sentiamo pieni di gratitudine, beneficiamo della piacevole influenza positiva sulla vita della gratitudine. Il ricordo di un evento positivo nella nostra vita può avere lo stesso effetto benefico, perché fa’ leva sulle stesse ancore emozionali della gratitudine. Esprimere la propria gratitudine agli altri, rafforza il nostro rapporto con loro, lo fortifica, lo esalta.

La gratitudine per migliorare la vita e renderla più soddisfacente

A volte il nostro ringraziamento è così rapido, breve, insulso, che è quasi privo di significato. Essere grati a quel modo, non porta gli effetti benefici della gratitudine. Avere l’opportunità di sperimentare cosa si prova ad esprimere la vera gratitudine è fondamentale per ottenere ciò che può migliorare la vita e renderla più soddisfacente. Imparare a essere propositivo, imparare a essere riflessivo. Troppo spesso si ha la tendenza a soffermarsi su ciò che nella vita va male e non su cosa c’è di bello.

Analizzare gli eventi positivi della vita e capire perché sono accaduti

Un modo per evitare che sia la negatività a farla da padrone nella propria esistenza, è quello di arrivare a pensare e di assaporare ciò che è andato bene, ciò che è positivo. A ringraziare per le cose positive, a essere grati. Analizzare gli eventi positivi della vita e capire perché sono accaduti. Meditare sulle cose buone, capire perché sono avvenute e come replicarle. Capire chi o cosa ringraziare per esse e instaurare così una spirale virtuosa in grado di portare altra positività.

La cultura moderna respinge la gratitudine e la giudica stupida

La cultura moderna, cinica e spietata, suggerisce di evitare certe pratiche da sciamano. Giudica stupide e respinge tali pratiche. Che spreco di tempo sforzarsi a pensare positivo, che spreco pensare a ringraziare, cosa mai potrà cambiare nella vita attraverso tali pratiche?

Tentare non nuoce e se la gratitudine si rivelasse davvero positiva, non verrà a portare che buone cose. Meno depressione, più felicità. Una nuova spinta esistenziale, preziosa, per rendere la vita piena di significato e per basarla sulla felicità e non sulla depressione.

Fonte di ispirazione: A Simple Exercise to Increase Well-Being and Lower Depression