3

L’illuminazione giusta per leggere bene

La lettura è l’attività da noi prediletta, perciò l’illuminazione durante la lettura risulta per noi fondamentale. Leggere è recuperare caratteri, comprendere informazioni, scrutare la parola scritta. Lettura di carta stampata o lettura di inchiostro elettronico che sia, il processo del leggere è meraviglioso perché può essere fatto un po’ ovunque e perché può portare alla creazione di veri e propri angoli della lettura, spazi talmente personali che si ha la tendenza a volerne escludere gli altri. Un piccolo spazio privato, unico e personale, dove ricavarsi i momenti per il relax e la lettura, dove lasciarsi trasportare dai testi e dalla fantasia.

Non basta leggere, bisogna leggere con la giusta illuminazione

Per leggere, non sono necessarie molte cose, in pratica basterebbe soltanto un libro e niente altro. Per leggere bene, invece, le possibilità sono molteplici: l’ambiente adatto, la comodità, i sapori e i profumi che ci circondano e, ultima ma non per importanza, l’illuminazione. Tutti abbiamo un accogliente angolo per la lettura, tutti abbiamo una stanza o un rifugio preferito nelle nostre case. Spesso un’illuminazione inadeguata può rendere il nostro nido da lettura o il nostro testo appassionante poco confortevole per la vista e affaticante per gli occhi. Scegliere e posizionare una luce adeguata è fondamentale per rendere il processo di lettura confortevole, rilassante e coinvolgente. Con una luce sbagliata, potremmo essere affaticati e stanchi di leggere già dopo pochi minuti. Con una luce inadeguata, potremmo causarci dei danni alla salute oppure dare fastidio alle persone che ci circondano. Ecco perché è fondamentale, per noi e per gli altri, trovare una luce dedicata (cioè funzionale e corretta) in modo da avere l’illuminazione perfetta per rilassarci e goderci un buon libro.

Leggere bene attraverso una buona luce da lettura

Le soluzioni in commercio sono molteplici e, grazie ai progressi in campo tecnologico ed ecologico, con le nuove tecnologie non si ha che l’imbarazzo della scelta. Purtroppo, come spesso accade, tecnologia fa rima con costi elevati. Ecco che SmartMente ha deciso di proporre tre soluzioni semplici ed economiche, alla portata di tutti, in grado di soddisfare un po’ tutte le esigenze. Si tratta di due lampade da illuminazione portatili, cioè utilizzabili anche in mobilità oppure prima di addormentarsi senza dare fastidio al proprio partner, e di una da tavolo più convenzionale.

  • Wedo Lampada da Lettura Mobile con tecnologia a Led Lampada mobile da lettura WEDO a LED con clip. La nuova lampada da lettura di WEDO è piccola, leggera, maneggevole e di grande potenza. La nuova tecnologia LED garantisce, infatti, non solo un consumo di batterie estremamente economico, bensì anche ottima luminosità e una lunga durata di vita della lampada. La clip di grande ampiezza (ca. 30 mm) può essere fissata ovunque in modo sicuro. Il lungo collo pieghevole consente un’ottimale illuminazione. A letto o in viaggio, in aereo o in treno, ovunque si necessiti di una fonte luminosa mobile, questa lampada da lettura costituisce un’ottima soluzione o una graziosa idea regalo. Portabilissima e utilizzabile ovunque, ideale per il viaggio, per i pendolari che utilizzano i mezzi pubblici e per chi ha l’abitudine di tirar tardi la notte nella lettura.
  • Daffodil Lampada da tavolo con braccio flessibile con luce LED e luminosità regolabile L’aspetto può ingannare perché si tratta di una lampada molto avanzata tecnologicamente e che si adatta bene, anche esteticamente, a qualsiasi scrivania. Dotata di ben 22 Lampadine LED di ultima generazione e a basso consumo energetico, permette di avere un’illuminazione intensa e duratura ideale per lunghe sessioni di studio e lettura. Con il collo flessibile risulta adattabile ad ogni angolazione, inoltre consente l’illuminazione diretta del testo per evitare il classico abbagliamento delle lampade a diffusione. Sensore di presenza a luce blu, luce bianca calibrata, tasto touch, dotata di batteria interna a lunga durata si carica attraverso una porta USB.
  • Mighty Bright Lampada LED da lettura XtraFlex2 Si tratta sempre di una lampada da lettura portatile, ma questa è dotata di luce a Super LED che, in pratica, dovrebbe garantire l’equivalente della luce di sei led normali classici. La luce così ottenuta è particolarmente dotata e brillante e permette una lettura chiara e decisa anche a chi ha problemi con le luci meno potenti. La qualità di questo oggetto è decisamente alta e sotto il profilo costruttivo non mostra nulla da eccepire, ergo il costo un po’ superiore alla media è del tutto giustificato. Inoltre l’utilizzo di comuni ed economiche pile AAA in vece di quelle così dette ‘da orologio’ (decisamente costose) garantisce un lungimirante risparmio sul lungo periodo. La luce è uniforme e di una tonalità tenue per essere un Super LED, copre perfettamente anche testi di dimensioni generose (tipo A4 a esempio) e si adatta perfettamente anche tablet e lettori di ebook digitali. La struttura è flessibile e regolabile, la base d’aggancio solida e, in generale, la lampada risulta resistente e solida. Molto pratica nell’utilizzo quotidiano, è perfetta utilizzata prima di dormire per non disturbare chi sta a fianco. Decisamente un prodotto di qualità rispetto alla media offerta dal mercato e che comunque presenta un prezzo ancora abbastanza economico.

Luca Ciavatta

  • Bah… forse sono l’unica, ma io preferisco ancora la luce calda di una caldela se possibile.

  • Bah… forse sono l’unica, ma io preferisco ancora la luce calda di una caldela se possibile.

  • Una candela riesce a trasmettere una luce sicuramente più romantica e adatta ai libri, ma questa non era la finalità dell’articolo. Si voleva soltanto suggerire qualche idea ‘smart’ ed economica per sopperire a situazioni comuni. Sull’aspetto romantico, siamo perfettamente d’accordo con te!