1

La dieta della longevità per vivere sani

Valter Longo, lo scienziato i cui studi rivoluzionari su genetica, alimentazione, staminali e longevità sono diventati eclettici punti di riferimento per dietologi ed esperti del settore, ha creato una summa di tutto ciò che ha scoperto e la ha centellinata in un libro rivelazione. Studi controcorrente e rivoluzionari, a volte difficili da credere, non solo perché dimostrano che è insita in noi, nel nostro corpo, la capacità di mantenerci giovani e, all’occorrenza, rigenerarci, ma anche perché aprono una strada che va oltre la prevenzione per farsi vero e proprio strumento di cura.

 

La strategia dei cinque pilastri. Realtà, moda o business?

La dieta mima digiuno, ideata e promossa da Valter Longo, apparentemente non vuole essere un modo per dimagrire come quelli che alla soglia di ogni estate si vedono sulle riviste e in televisione. Si tratta di un regime vegetariano in grado di rallentare l’invecchiamento, rigenerare le cellule, mantenere corpo e mente giovani, e che, solo come effetto collaterale, permettere la perdita di peso.

La strada giusta per ridurre il grasso addominale, rigenerare e ringiovanire il corpo abbattendo in modo significativo il rischio di malattie

La strada giusta per ridurre il grasso addominale, rigenerare e ringiovanire il corpo abbattendo in modo significativo il rischio di malattie

Basandosi su una strategia a cinque pilastri, Valter Longo ha dimostrato che è anche possibile curarsi con il cibo. Anzi, secondo l’autore è la strada giusta per combattere l’invecchiamento cellulare di corpo e mente. Con conseguenze come la riduzione del grasso addominale, la rigenerazione del corpo e il ringiovanimento della mente, la dieta mima digiuno sarebbe in grado di abbattere in modo significativo il rischio di cancro, di patologie cardiovascolari e autoimmuni, di diabete e di malattie neuro-degenerative come l’Alzheimer.

La dieta mima digiuno propone di alternare lo standard alimentare quotidiano con qualche giorno in cui si pratica (o meglio, si mima) il digiuno, assumendo soltanto all’incirca un migliaio di calorie. La gran parte delle calorie che vengono assunte deve provenire da grassi buoni (come quelli presenti nella frutta secca, a esempio) e vegetali, e solo in quantità ridotta da zuccheri e proteine.

 

Una dieta per rigenerarsi e per non ammalarsi

La dieta mima digiuno, conosciuta anche come dieta della longevità, sembra estremamente semplice da adottare per chi già apprezza la tradizione mediterranea, ha dimostrato in laboratorio gli effetti benefici che è in grado di trasmettere all’organismo umano. Ispirata a pratiche antiche e comuni in tutte le culture ancestrali, ma dimenticate dalle moderne società dell’abbondanza, la dieta mima digiuno permette di evitare i rischi e le difficoltà di un digiuno vero e proprio, rendendolo compatibile con le esigenze di una vita attiva.

La dieta mima digiuno e la dieta della longevità, innovative creazioni dello scienziato già soprannominato il guru della longevità. In un libro semplice, di facile lettura e comprensione vengono spiegate entrambe, vengono esplicati gli effetti benefici e quelli collaterali, e viene trasmesso il mantra della longevità come destino da costruire mattone su mattone, passo dopo passo, giorno dopo giorno. La dieta mima digiuno viene presentata dal ricercatore come una sorta di reset, cioè di azzeramento, che permette alle cellule di rigenerarsi e di ripartire. Studi condotti su colture di lievito, su topi e anche sull’uomo (attraverso dei test che hanno coinvolto circa un centinaio di persone) hanno mostrato la validità di questi nuovi regimi alimentari.

La sensazione è quella di una nuova dieta vegan che, al solito, faccia gridare al miracolo: oltre a fare dimagrire, è in grado di agire contro l’invecchiamento e capace di attivare processi di rigenerazione cellulare. La panacea di tutti i mali con controindicazioni in grado di migliorare la nostra estetica, non mi sembra vero! Si tratta di un sistema alimentare affascinante che, a fianco al libro mantra, prevede un vero e proprio business e un accattivante brand industriale: le nostre farmacie e i nostri supermercati stanno per essere invasi da kit e prodotti alimentari certificati, veri e propri acquisti consigliati per chi è desideroso di seguire questa nuova e miracolosa dieta.

Il consiglio è il solito: prima di procedere in qualunque modo, chiedete lumi a uno specialista.

(Visited 172 times, 1 visits today)
  • A me sembra l’ennesima invenzione da marketing. Meglio buttarsi sullo sport e avere costanza.