0

La regolarità prima di tutto

Oltre le fissazioni culturali, padroneggiare la routine quotidiana è fondamentale per ottenere buoni risultati riguardo agli obiettivi che ci si prefigge. La giornata va scandita, quasi ingegnerizzata, per arrivare ad automatizzare quel processo creativo che è fondamentale all’ottenimento dei risultati. Gestire la propria giornata, giorno per giorno. La costanza e la frequenza sono le chiavi della produttività.

Costanza, frequenza, regolarità

Solitamente si tende a disconoscere, attraverso valutazioni errate, ciò che si può fare nel breve periodo e ciò che si può fare nel lungo periodo. Sopravvalutare o sottovalutare incondizionatamente è un riflesso naturale che risulta dalla disorganizzazione e dalla poca conoscenza dei propri mezzi. A condizione di lavorare lentamente(inteso con ampio livello di concentrazione), frequentemente e costantemente, instaurando un processo di regolarità, si arriveranno ad ottenere risultati solitamente insperati.

Risultati solitamente insperati

A titolo di esempio, per mestieri che hanno a che fare con la scrittura, la pratica quotidiana risulta fondamentale e non importa assolutamente il grado di connessione tra ciò che si pratica e ciò che si deve produrre per lavoro. L’importante è la routine quotidiana, che diventa allenamento e, come in tutte le cose, l’allenamento e la pratica migliorano l’abilità. Ecco perché Virginia Woolf esaltava i benefici creativi del tenere un diario quotidiano, dove allenare giorno per giorno la pratica dello scrivere e dove stimolare quotidianamente la mente a pensare per lo scrivere.

Migliorare abilità e tecniche

Se ti poni dei limiti su cosa puoi riuscire a fare, a livello fisico o per qualsiasi altra cosa, questo atteggiamento caratterizzerà il resto della tua vita. Sarà diffuso nel tuo lavoro, nella tua morale, in tutto il tuo essere. Non ci sono limiti. Ci sono altipiani, ma non ti devi fermare su di essi, devi cercare di oltrepassarli. Se ciò ti uccide, ti uccide. Un uomo deve cercare costantemente di superare il suo livello.

Bruce Lee

Giorno dopo giorno, si costruisce la propria esistenza, e, giorno dopo giorno, si migliorano le proprie abilità e tecniche. A patto di porre la regolarità e la costanza prima di tutto, perché il talento non esiste, esistono soltanto limiti da superare con la costanza e l’impegno indefesso.

(Visited 75 times, 1 visits today)

Luca Ciavatta