0

Come risparmiare sulle Vans edizione limitata

Con l’arrivo della bella stagione, il nome di Paul Van Doren torna a fare capolino sulla bocca di tutti e nelle ricerche su Internet. Già, Paul Van Doren non è altro che il mitico fondatore della casa produttrice di scarpe conosciuta come Vans. Tutto è iniziato in uno scantinato in California e il primo negozio fabbrica della storia delle Vans fu aperto al 704 East Broadway nella città di Anaheim. La verità è che il successo planetario di queste calzature non è nato dal nulla, bensì, all’incirca nel 1974, quando i primi skater iniziarono a utilizzare le Vans come calzature per praticare lo skateboarding. Vans, da allora, è diventato sinonimo di skate: un binomio imprescindibile che ha toccato le vette più alte con i performer professionali conosciuti come Tony Alva e Stacey Peralta. Vans e skate, le manie che la California ha poi esportato in tutto il mondo.

Vans e skate oggi si possono trovare facilmente nei negozi tutto il mondo

Grazie alla diffusione a macchia d’olio che ebbe la pratica dello skate, ben presto alle tradizionali calzature Vans iniziarono ad aggiungersi anche nuovi colori e nuovi disegni. Agli skaters, rapidamente, si aggiunsero anche i surfisti e gli artisti di tutto il mondo. In ogni parte del globo vennero apprezzate e il mito delle Vans non ebbe più confini: conquistò perfino Hollywood grazie al mitico Jeff Spicoli, surfista nonché abituale consumatore di marijuana nonché intramontabile portabandiera Vans nell’immaginario dei ragazzi di quegli anni.

Vans e skateboard quasi inseparabili

Vans e skateboard quasi inseparabili

Dal primo modello di Vans all’evoluzione del brand attraverso il tipico motivo a scacchi Checkboard: la marca di scarpe americane più cool di sempre ha compiuto veri e propri passi da gigante, evolvendosi da prodotto di nicchia a vero e proprio marchio di tendenza globale. Una partenza dal basso che ha condotto a oltre 50 anni di storia Off the Wall, dagli sport alla musica, dall’arte alla moda, trasformando le Vans da un semplice paio di scarpe in tela a un modo di essere e di vivere, una libertà di espressione creativa che non aveva precedenti a livello mondiale. Celebrità, artisti, musicisti, tatuatori, skater, surfer e sportivi in genere prediligono le Vans per la loro effettiva comodità e robustezza. Non esiste un buon motivo per non vestire un paio di Vans, in molti le azzardano anche con completi e giacche e loro si adattano molto bene.

Al centro della nostra attenzione non c’è mai stata la promozione del marchio, ci sono state sempre le persone.

Paul Van Doren

I fratelli Paul e Jim Van Doren, insieme ai soci Gordon Lee e Serge Delia, fondano la Van Doren Rubber Company e realizzano le scarpe da barca Vans #44, quelle che oggi conosciamo come Authentic. E da allora, è possibile trovare il mito facilmente in tutto il mondo. Gli skater, che apprezzano l’aspetto robusto e l’aderenza delle suole Vans, le sfoggiano in giro per la California del Sud, da S.Francisco a Los Angeles è tutto un mormorare di queste mitiche Vans. Nel 1976Tony Alva e Stacy Peralta creano il modello Vans #95, oggi conosciuto come Era, con colletto imbottito e varie combinazioni di colore, scarpa di riferimento per una intera generazione di skater. Per tutta la storia del marchio Vans e dei suoi attori principali, il sito ufficiale racconta gli eventi con il classico stile Off the wall caratteristico di Vans.

Il mito nella leggenda attraverso le Vans edizione limitata

Trasformare un mito, un marchio che è già al top, in leggenda, non è cosa semplice. Quando sei già il marchio di scarpe da skate più venduto in tutto il mondo, quando il tuo nome è conosciuto ovunque e quando i tuoi prodotti, le tue scarpe, sono comprati da tutti, senza distinzioni di razza, sesso, età o classe sociale, quando sei già così in alto da non vedere nessuno sopra di te, come si fa a trasformare tutto ciò in leggenda?

Attraverso le leggende dello sport, del cinema, della vita. Icone del marchio per renderlo ancor più mitico e irraggiungibile.

Vans e Takashi Murakami hanno svelato la collezione Vault Murakami by Vans. Una edizione limitata che ha portato lo stile “superflat” di Murakami su una serie di Slip-On, tavole da skate e capi d’abbigliamento, tutti firmati Vans.

Vans e Stüssy hanno celebrato la loro eredità con la Vault by Vans x Stüssy collection for spring 2014. La sottocultura di Golden State – destinata a diventare fenomeno mondiale del Basket con Steve Curry e i Warriors – con Vans e Stüssy una avanguardia unica dello stile proveniente dalla bassa California.

Vans is checkboard è la collezione limitata per il cinquantesimo anniversario di Vans: scarpe e sneaker old school in stile autentico e marchiato con i più importanti motivi che hanno caratterizzato la storia delle calzature Vans, come Palm, Aloha, Authentic, Era, Alva, Varsity e ovviamente l’immancabile Checkboard.

Le Takashi Murakami ricordano il periodo Hippie

Le Takashi Murakami ricordano il periodo Hippie

Vans, OTH e Chef Chuck Hughes hanno introdotto le prime Vans professionali da cucina. The Black Crab Pack include due modelli dalla silhouette tutta nera: le Vans SK8-­‐Hi Reissue Zip LX e le incredibili Authentic LX. Entrambi sono costruiti con materiali acqua-repellenti, con cuciture al minimo sulla tomaia e con lacci in cotone cerato per resistere all’ambiente cucina che, a volte, può diventare tumultuoso.

Vans e AW Lab hanno presentano in edizione limitata Vans by Art of Sool. Una nuova, unica e originale esclusiva di Vans: queste sneakers sono state infatti le protagoniste delle live performance di pittura del collettivo Art of Sool.

Liberty Art Fabrics ha lasciato i segni inconfondibili dei suoi motivi, fra evergreen e nuovi design, su una collezione di sneakers Vans d’alta moda: alla ricerca della forma perfetta per una calzatura da portare senza remore in ogni occasione.

Vans Star Wars, due nomi leggendari che si legano a formare un unico grande brand. Si tratta di sneakers Authentic in edizione limitata: presentano una fantasia in stile bandana messicana, ma realizzata con l’inserimento degli inconfondibili caschi delle Stormtrooper. Il risultato è originale e accattivante oltre ogni ragionevole dubbio.

Le edizioni limitate delle sneakers Vans non si possono racchiudere tutte in un semplice articolo: si tratta di un insieme infinito di calzature sportive e da skater prodotte dalla nascita del marchio sino ai giorni nostri. In compenso, ci si può divertire a spulciare il web alla ricerca dei modelli speciali ormai non più prodotti, si può navigare tra i meandri del sito ufficiale alla scoperta delle edizioni speciali attualmente in commercio oppure si può dare un’occhiata alla rinascita del marchio Vans.

Vans edizione limitata. Come acquistarle e come risparmiare

Le Vans, pur non costando come i capi di alta moda, hanno comunque un prezzo. Seppur non sia eccessiva la cifra da pagare per l’acquisto di calzature nuove marcate Vans, si fa sentire, soprattutto se, come spesso capita, si desidera acquistarne più modelli diversi. Ecco che allora diventa fondamentale saper scegliere cosa acquistare, quando acquistarlo e dove acquistarlo.

Le Vans si adattano benissimo a qualunque occasione

Le Vans si adattano benissimo a qualunque occasione

Acquistare le Vans nei negozi fisici significa pagare il prezzo pieno del cartellino di acquisto: salvo che nei periodi dei saldi, comprare nello shop sotto casa oppure all’ipermercato non porta grandi vantaggi al consumatore finale. Acquistare nei negozi specializzati da skater può essere una buona e conveniente soluzione: ma è meglio essere amici del proprietario.

Fortunatamente, come i lettori affezionati di SmartMente ben sanno, ci viene in soccorso Internet. La rete web propone shop online e negozi specializzati che praticano sconti tutto l’anno e che, in particolar modo, hanno a disposizione modelli introvabili nei negozi fisici. Per acquistare una serie limitata in un negozio fisico è necessario avere fortuna: bisogna essere lì nel momento in cui la serie è effettivamente in negozio, quando è disponibile il proprio numero di scarpe e quando nessuno lo ha già prenotato prima di noi.

In rete è tutto più semplice: guardo, clicco, compro. Ciò che vedo è ciò che è effettivamente disponibile e, nove volte su dieci, la spedizione è gratuita. L’unica avvertenza è quella di passare a misurare le Vans in un negozio fisico, poi, una volta certi della precisa taglia da calzare, si può passare a effettuare l’acquisto in rete e a risparmiare delle belle cifre.

Vans Outlet

La prima scelta: le serie limitate passano prima da qui, se cercate delle esclusive questo è il posto giusto da tenere d’occhio. L’Outlet Ufficiale Vans è il posto dove puoi trovare scarpe, capi di abbigliamento e accessori Vans, con sconti fino al 35%, tutto l’anno.

Zalando

Zalando propone una vetrina interamente dedicata alla collezione di sneakers Vans, le scarpe che, come abbiamo visto, hanno fatto la storia delle calzature sportive e di moda. I prodotti Vans possono essere acquistati, a tutti gli effetti, con veri e propri sconti dal 20% al 50%. Inoltre sono presenti anche accessori, abbigliamento e una discreta disponibilità di serie limitate.

Yoox

Vera e propria mecca delle serie speciali e delle edizioni limitate è Yoox. La piattaforma italiana propone, oltre a una nutrita schiera di Vans di ogni genere, anche le esclusive Taka Hayashi, Dìemme, OTW Collection, California e Dries Van Noten. Gli sconti qui sono minori, ma è la disponibilità a farla da padrone e a consentire di acquistare il modello davvero speciale e unico.

Ebay

Se siete alla ricerca della chicca proprio strana e particolare, del modello che non è mai arrivato in Italia oppure di quella sneaker venduta soltanto in quel determinato anno, eBay è il posto che fa per voi. Punto di ritrovo tra domanda e offerta dei collezionisti, il marketplace di eBay propone un vasto assortimento di Vans in serie limitate e non, e con un discreto risparmio garantito. Se poi il modello che vi piace si trova tra la selezione degli imperdibili di eBay, allora siete davvero fortunati e potreste ritrovarvi con un prodotto scontato fino all’80%.

Amazon

Infine, se il vostro obiettivo è il risparmio assoluto, la risposta è una soltanto: Amazon. Il grande marketplace di Amazon permette di scovare tutto l’anno degli sconti assurdi su sneaker e abbigliamento Vans. Servizio clienti all’avanguardia e spedizioni gratuite con Prime ne fanno il posto numero uno dove acquistare le Vans risparmiando. Un plus notevole poi è che, per qualunque motivo, doveste pentirvi del vostro acquisto, potrete rispedirlo senza costi aggiuntivi e ricevendo un completo rimborso. Ci sono meno possibilità di trovare delle serie limitate o dei modelli molto particolari, ma il risparmio è davvero assicurato.

(Visited 227 times, 1 visits today)