0

Scrivere un libro

Frequentando gruppi e siti web che hanno come argomento principale la scrittura in tutte le sue divagazioni, mi imbatto spesso in un susseguirsi di domande e di risposte sulla stessa. La maggior parte delle domande verte sulla richiesta di consigli sulla scrittura. La maggior parte delle risposte, date da autori, esperti o eminenti della scrittura, consiste nel dire che nessuno possiede formule magiche o particolari stratagemmi da condividere.

Scrivere. Per fare scrittura, l’importante è iniziare a scrivere

Spremendo e filtrando tutte le discussioni sulla scrittura con cui sono venuto a contatto, l’unico risultato insindacabile, e da tutti condiviso, pare essere il fatto che per fare scrittura bisogna invariabilmente scrivere. L’unico vero consiglio che si può estrapolare da migliaia, forse milioni, di scritti, post, siti, gruppi e discussioni che riguardano la scrittura, è che la cosa più importante in assoluto è scrivere. Iniziare a scrivere, buttare giù, muoversi. Senza badare alla composizione, allo stile, all’efficacia delle frasi, l’importante è iniziare a sporcare il foglio bianco. Che si sogni di divenire romanzieri, che si scriva su di un blog o che si faccia quant’altro (La forma corretta è quant’altro, con il pronome relativo quanto soggetto a ➔elisione prima dell’aggettivo indefinito altro. Treccani) che abbia a che vedere con la scrittura, l’unico vero mantra è quello dell’attivazione. L’importante è attivarsi, scrivere e scrivere. Il resto verrà da sé. Una volta partiti, non ci si fermerà più. L’ispirazione verrà automaticamente fuori da ciò che avrete già scritto e, come in un circolo virtuoso, scrittura porterà scrittura.

Dunque, l’importante è soltanto attivarsi e scrivere.

Trasformare un racconto in un ebook grazie agli strumenti del self-publishing

Passato lo scoglio dell’iniziare a scrivere, si può passare alla fase successiva: creare fisicamente o virtualmente il proprio libro. Ecco che scrivere il testo diventa una soltanto delle attività collaterali della creazione di un libro al completo. Per comprendere meglio tutto il processo che realmente trasforma una idea in un libro vero e proprio, prendiamo spunto da un caso studio reale e comprendiamo le metodologie che ci sono dietro allo scrivere e alla creazione di un libro. Trasformare un racconto in un ebook da scaricare e leggere comodamente su qualsiasi dispositivo per la lettura. Il resoconto dell’esperienza, le problematiche incontrate e le metodologie utilizzate. Il processo di pubblicazione di un libro, nel self-publishing, non è affidato a una casa editrice, ma viene seguito direttamente dall’autore. Il tutto è fatto a spese e sotto la completa responsabilità dell’autore. Un’ottima guida con consigli, regole e link utili, la potete leggere qui.

The Sword of Cael. L’esperienza, le problematiche, il metodo

Scrivere e creare un libro

Scrivere e creare un libro

Valentina Bertani per questo ‘The Sword of Cael‘, il suo esperimento di self-publishing, ha scelto di utilizzare BackTypo e Narcissus di Simplicissimus Book Farm. La scelta è caduta su questi strumenti per la loro semplicità e immediatezza nell’utilizzo.

Il resoconto completo di questa esperienza di self-publishing è molto interessante e decisamente piacevole da leggere. Lo si può trovare su Medium a questo indirizzo.

(Visited 75 times, 1 visits today)

Luca Ciavatta