0

Zen, meditazione e benessere emotivo

Meditazione e zen

Il termine Zen – 禅 – si riferisce a un insieme di scuole buddiste giapponesi che derivano per dottrine e lignaggi dalle scuole cinesi del Buddismo Chán a loro volta fondate, secondo la tradizione, dal leggendario monaco indiano Bodhidharma.

Fonte: Buddhismo Zen

Zen, non a caso, è una parola usata in associazione con la meditazione, con il beneficio della pratica della concentrazione. Atti di stimolazione del cervello per avere un migliore controllo sulla personalità, sul dolore e, in generale, sulle emozioni.

La meditazione è beneficio per il benessere emotivo

Studi scientifici hanno mostrato che la meditazione è di assoluto beneficio per il benessere emotivo. Ma cosa significa meditare?

Per quanto possa sembrare di immediata comprensione, il termine non viene immediatamente associato a qualche pratica, se non a quella del pensare, se non a qualche immagine mistica ormai infatuata nell’immaginario collettivo.

Sicuramente si tratta di una condizione: una condizione benefica. La meditazione è rilassarsi, lo Zen è comprendere lo stato mentale del rilassamento. Lasciarsi andare a una quiete mentale e fisica, a uno stato ancestrale ormai perso tra gli stress della vita moderna.

Via lo stress, rilassiamoci

Il beneficio più noto della meditazione è che diminuisce i livelli di stress, e studi recenti sembrano dimostrare inoltre che la meditazione diminuisce anche il cortisolo, l’ormone dello stress. La meditazione allevia lo stress in quanto è fondamentalmente un esercizio di rilassamento.

Lo stress può portare a diverse gravi tipologie di problemi di salute come ictus, malattie coronariche e alta pressione sanguigna. Ecco che la meditazione può rivelarsi fondamentale per la salute in generale.

La meditazione può rivelarsi come una via per il benessere dell’individuo e sempre più persone sembrano confermarne i benefici. Ecco allora che, oltre a informarsi sulla Rete, oltre a leggere e seguire le indicazioni di testi propedeutici, può rivelarsi utile approfondire la conoscenza della meditazione attraverso guide esperte.

Luca Ciavatta